Notice: wpdb::prepare è stato richiamato in maniera scorretta. La query non contiene il numero corretto di segnaposti (2) per il numero di argomenti forniti (3). Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.8.3.) in /home2/nkrotoga/public_html/wp-includes/functions.php on line 4041
Rotogal e lo sport – Rotogal

Rotogal e lo Sport

Rotogal e lo Sport

Il ciclismo è per definizione uno sport che va tra la gente, quindi di grande impatto popolare, seguito dai Media di tutto il mondo. Una delle peculiarità di questo sport è quella di avere una diffusione a livello planetario, come pratica agonistica, amatoriale, cicloturistica. La bicicletta è per antonomasia un mezzo di trasporto ecologico, trendy ed utilizzato fin dall’infanzia.
Oltre ad essere veicolo di promozione di un brand aziendale attraverso il sostegno di un team ciclistico, di una gara, un evento, è possibile sfruttare molti altri aspetti legati a questo sport.
In questo contesto si inserisce il GS Guadense – Rotogal, società fondata nel 1978 per volere di un gruppo di amici tra cui il titolare dell’azienda Angelo Gallio, tra i primi ad essere iscritto al CONI Federazione Ciclistica Italiana. La società conta più di 50 ragazzi tra i 15 e i 19 anni nelle categorie allievi e juniores, senza dimenticare il nutrito gruppo degli esordienti e giovanissimi.
Partecipa alle gare promosse dalla Federazione Italiana Ciclismo nel territorio regionale e nazionale ottenendo numerose vittorie. Celebre la vittoria conseguita nel 1990 in occasione del campionato italiano a squadre e non meno importanti i molteplici trofei conseguiti nei campionati provinciali e regionali. Guardando alla stagione appena trascorsa (2010/2011), numerosi sono i risultati raccolti dai ragazzi in maglia Guadense: 5 vittorie e altrettanti piazzamenti nei primi 10 per la categoria esordienti, la convocazione al Campionato Italiano su strada (che si è corso in Sicilia, ai Giardini Naxos) per uno degli atleti juniores, la partecipazione dello stesso al Giro internazionale della Lunigiana, gara internazionale a tappe, con la maglia della rappresentativa del Veneto. Lo stesso vale per gli anni precedenti con svariati risultati di prestigio raccolti, la partecipazione a gare nazionali e la crescita di piccoli talenti che sono poi passati al mondo dilettantistico.

Rotogal considera la bicicletta un simbolo di uno stile di vita, dove salute, difesa dell’ambiente, attività sportiva e ricreativa rispondono ai bisogni più sentiti e diffusi.
www.guadense.net